Nostalgia burns in the heart of Gravedigger

La nostalgia è qualcosa che ti prende alla gola, ti soffoca. E’ come se ti avessero sepolto vivo lontano da tutto e da tutti. Come sentire risa e tintinnare di bicchieri fuori dalla finestra, portati dal vento, nell’aria calda dell’estate. Come se tutti quelli che ami, che hai amato, che amerai, fossero davanti a te e tu dovessi scegliere e sapessi che non puoi scegliere e allora li vedessi scivolare via dalla tua portata, i loro sorrisi, il loro affetto per sempre scolpiti nella tua mente, ma tu non li potrai mai più vedere, dire loro quanto ci tieni. E i momenti che hai vissuto, perdono ogni valore, perché rimani solo tu a poterli ricordare, le parole, le immagini, la musica…